Categoria: <span>Cammino della Rada</span>

Scuola di Natura

Domenica 9 ottobre ore 9,00

La Fondazione è lieta di ospitare la cerimonia di chiusura del ciclo di lezioni EDUCATIONAL su Arte Cultura e Natura nell’Arcipelago Toscano per insegnanti, condotto dall’agenzia turistica Il Genio del Bosco, che avrà luogo il 7/8/9 ottobre.

Un avviso per i visitatori: il Parco Archeologico rimane aperto al pubblico ma l’evento di chiusura del corso occuperà gli spazi principali.

📣🌿Dal 07 al 09 ottobre avrà inizio l’edizione 2022 dell’Educational di 𝗦𝗰𝘂𝗼𝗹𝗮 𝗱𝗶 𝗡𝗮𝘁𝘂𝗿𝗮, brand di Viaggi del Genio: viaggi ecosostenibili in Italia e nel mondo, dedicato ai viaggi di istruzione e all’educazione ambientale per le scuole.

🐛🪐🌊🌋Quest’anno il programma avrà come focus 𝗹’𝗘𝗹𝗯𝗮 𝗜𝘀𝗼𝗹𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗦𝗰𝗶𝗲𝗻𝘇𝗮, un nuovo modo di presentare l’isola in cui viviamo, luogo d’elezione dei viaggi di istruzione di Scuola di Natura, come territorio perfetto per un mix di esperienze scientifiche di varia natura (geologia, astronomia, biologia marina, botanica, entomologia, e tematiche più recenti legate al riscaldamento globale e ai cambiamenti climatici).

𝗨𝗻 𝗲𝗰𝗰𝗲𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 𝘁𝗲𝗮𝘁𝗿𝗼 𝗻𝗮𝘁𝘂𝗿𝗮𝗹𝗶𝘀𝘁𝗶𝗰𝗼, oggi tutelato dal Parco Nazionale Arcipelago Toscano, che offre una miriade di opportunità per approfondimenti scientifici, culturali, storici uniti ad esperienze straordinarie in paesaggi unici dove la mano dell’uomo si fonde perfettamente con quella della natura.

Saranno 𝟯 𝗴𝗶𝗼𝗿𝗻𝗶 𝗱𝗶 𝗮𝘁𝘁𝗶𝘃𝗶𝘁𝗮̀, 𝗮𝗽𝗽𝗿𝗼𝗳𝗼𝗻𝗱𝗶𝗺𝗲𝗻𝘁𝗶 𝗰𝗼𝗻 𝗲𝘀𝗽𝗲𝗿𝘁𝗶 𝗲 𝘃𝗶𝘀𝗶𝘁𝗲 𝗰𝘂𝗹𝘁𝘂𝗿𝗮𝗹𝗶 per far immergere i partecipanti in una esperienza a stretto contatto con il territorio dell’isola d’Elba, da vivere anticipando i passi che gli studenti intraprenderanno durante il viaggio di istruzione.

Ringraziamo già da ora tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione di questa edizione dell’educational Scuola di Natura:

Parco Minerario dell’Isola d’Elba

Acqua dell’Elba Associazione

Astrofili Elbani

InfoPark Arcipelago Toscano

SIMUS – Sistema Museale Universitario Senese

WBA World Biodiversity Association

Isoleditoscana_mab_unesco

Fondazione Villa romana delle Grotte

ELBA MAGNA

Cosimo de’ Medici Srl

Elbasolare Friends

Visit Elba IT

SMART – Sistema Museale dell’Arcipelago Toscano

Moby

SCUOLA DI NATURA – www.viaggidelgenio.it

 

Seguite l’Acqua – Ferraja Regina Aquarum

2 agosto 2022 dalle 9 alle 12,30

Alla scoperta di come una lussuosa villa dell’aristocrazia romana si sia rivelata

un centro di raccolta delle acque mai rinvenuto in passato

Con la partecipazione dell’archeologa Laura Pagliantini

 

Un evento nell’ambito del Festival Aquamour di Sensi Ateliers Arts & Sens e OPEN AIR MUSEUM Italo Bolano Isola d’ ELBA , organizzato da Another Elba con Fondazione Villa romana delle Grotte , Podere San Marco e con il patrocinio di Pro Loco Portoferraio.
Cicerona Laura Pagliantini , l’archeologa che ha seguito personalmente gli scavi e Direttrice Scientifica della “ex” Villa Romana delle Grotte a Portoferraio.
Un’occasione da non lasciarsi sfuggire anche perché verrà aperta la Cisterna Sotterranea della Villa, con un’acustica ideale per la performance recitata e cantata “Onde Sonore” di Francesca Ria ispirata alle Metamorfosi di Ovidio.
Il programma include la visita del Podere di San Marco affacciato sulla Rada di Portoferraio.
Concluderemo la mattina con un aperitivo goloso a cura del Il Bruco Errante accompagnato dai drink del noto barman Diego Bonifacio.
IL PROGRAMMA comprende la breve e facile passeggiata che va da San Giovanni alla Villa romana delle Grotte, passando davanti al Podere San Marco lungo il muro storico costiero fino alla piccola spiaggetta, per poi attraversare il boschetto costiero, segmento del percorso culturale e naturalistico meglio conosciuto come Il Cammino della Rada.

—-

Evento organizzato da Another Elba tours.
Quota di partecipazione €25 incluso biglietto di ingresso a Villa Romana e sistema di auricolari professionali.
La prenotazione è obbligatoria.   Consigliate calzature comode da campagna e un cappello o ombrello parasole.
Infoline e iscrizioni: +39 346 4904719

Seguite l’Acqua

Primo Festival ACQUA ARTE AMORE AQUAMOUR

Tra la Villa romana delle Grotte e il Podere San Marco

02/08 9:00-12:30

 

Dal 29 luglio al 7 agosto si svolgerà all’Elba il Festival AQUAMOUR, una kermesse internazionale che nasce per  concentrare l’attenzione sull’acqua, bene prezioso e fondamentale per la vita sulla terra che mai come in questo periodo è seriamente minacciato. Sono proposti così numerosi percorsi, spesso con tocchi artistici, per poter celebrare l’acqua proprio a contatto con il mare e la natura elbana.  

La Fondazione Villa romana delle Grotte partecipa il 2 agosto con un percorso ad anello da San Giovanni.  Una performance Onde Sonore nella cisterna inferiore della Villa romana a cura di Francesca Ria sarà seguita da un aperitivo nel giardino privato del Podere San Marco, con performance artistico-musicale.

La visita al Podere San Marco e alla Villa romana delle Grotte sarà condotta dalla guida turistica autorizzata Valérie Pizzera, accompagnata dalla preziosa presenza di Laura Pagliantini dell’Università di Siena, responsabile delle ricerche archeologiche condotte negli ultimi 11 anni in entrambi i siti dal Prof. Franco Cambi.  Le ricerche offrono nuove interpretazioni sull’importanza delle Grotte, ormai non più considerate una elegante villa marittima di età augustea, ma un complesso monumentale imperiale legato alla ricchezza e approvvigionamento di acqua nel mondo antico.

Prenotazione obbligatoria: cell. +39 346 4904719 – aquamour@teantao.com

Another Elba tours • prezzo: 25,00 €

‘Che l’Acqua irrighi sempre le nostre terre e idrati liberamente i nostri corpi, come il sangue e l’Amore scorrono nelle nostre vene e illuminano i nostri cuori, per un mondo fertile e un’umanità generosa’  sono le parole della creatrice del Festival, Barbara Albasio.

Pittori, musicisti, fotografi, scultori, registi, molti artisti locali e internazionali, ma anche guide e scrittori, ispirati dal tema dell’acqua, con le loro creazioni acquatiche e performance artistiche, attraverso esperienze e incontri, mobiliteranno e incoraggeranno tutti i partecipanti a diventare a loro volta messaggeri dell’acqua.

E’ nato così il primo FESTIVAL ACQUA ARTE AMORE AQUAMOUR, scaturito dalla formidabile energia organizzativa di Barbara Albasio, che a Parigi ha fondato “Sensi Ateliers Arts & Sens” che promuove relazioni, benessere e creatività attraverso laboratori d’arte e sensoriali, con la maestria di Stéphane Madelin, regista e coautore del documentario Aquamour, amante del mare e dei viaggi, con il supporto di Marco Albasio, che con il suo Tea & Tao nel cuore di Milano offre prodotti e servizi per rigenerare corpo e spirito in armonia con la natura, con l’apporto culturale di Francesco Serra, scrittore, filosofo e giornalista internazionale e con la base logistica messa a disposizione da Alessandra Ribaldone e dalla Fondazione Italo Bolano presso l’omonimo Museo a San Martino, che gode del patrocinio del Comune di Portoferraio e fa parte del Sistema Museale dell’Arcipelago Toscano.

Per saperne di più e consultare il programma totale ecco il LINK.

TRA MARE E OTIUM

Gita in barca alla scoperta delle meraviglie dell’Elba

con pranzo a cura di Elba Water Life

Visita guidata su percorso naturalistico e archeologico a piedi con Another Elba tours

(9,30-12,30)

5 giugno 2022 dalle 9,30 alle 17,30

Si comincia dal mattino con una passeggiata nella zona umida delle Antiche Saline, dimora di fenicotteri e aironi cenerini e habitat dalla straordinaria biodiversità. A seguire visita guidata della “ex” Villa romana delle Grotte poco distante, che si affaccia sulla Rada di Portoferraio.  Un Cammino della Rada via terra e dal mare!

Prima di pranzo si salpa …
Visita guidata con guida turistica multilingue (italiano, inglese, francese, spagnolo), sistema di auricolari professionali.
Infoline e prenotazioni: +39 333 416 9416 (Andrea) +39 346 4904719 (Valerie)

Ritornano gli archeologi!

Proseguono le ricerche alla Villa romana delle Grotte finanziate dalla fondazione berlinese, che ha permesso un grande impegno dell’Università di Siena, iniziato nel 2019.  L’Università di Siena ha portato all’Elba e coinvolto i suoi migliori ricercatori e studenti di archeologia negli ultimi dieci anni, per dedicarsi al più vasto progetto sulla Rada di Portoferraio nell’antichità.
La campagna di scavo 2022 si limita a due settimane in questo mese di maggio, per poi intraprendere l’ultima fase di sintesi delle ricerche effettuate e arrivare a una nuova pubblicazione scientifica.  Si getteranno così le basi per la futura valorizzazione e promozione del sito.
La Fondazione in autunno accoglierà poi il gruppo di studio e lavoro della Soprintendenza, per il restauro, finanziato da fondi ministeriali, delle due cisterne del complesso monumentale.
Grazie alla nascita del Sistema Museale dell’Arcipelago Toscano, formalizzato nel novembre 2020, la Fondazione è entrata a far parte del Sistema Museale del Comune di Portoferraio e dello SMART.
È oggetto di studio e ricerca sulla Rada di Portoferraio nell’antichità del “Gruppo Aithale”.
È membro dal 2016 della Rotta dei Fenici Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa.
Partecipa dal 2016 alle Notti dell’Archeologia della Regione Toscana e alle Giornate Europee dell’Archeologia.
Ha aderito alla Fase 1 e Fase 2 della Carta Europea per il Turismo Sostenibile.
È membro del Comitato MAB UNESCO Isole di Toscana.
È sede certificata UNESCO Baby P.Stop per la protezione dell’infanzia.
È uno dei luoghi scelti per i concerti del Festival Elba Isola Musicale d’Europa dal 2017.
È membro della Federazione Europea Itinerari Storici Culturali e Turistici.
loghi progetti affiliati